Skip to content

CARDIOFREQUENZIMETRI GARMIN

28La gamma Garmin offre 4 modelli di CF per bici:

Garmin EDGE 200, è semplice da utilizzare, registra anche la traccia Gps (non è un navigatore però), oltre ovviamente alla distanza, il tempo, le calorie bruciate.

Non necessita di configurazioni, è sufficiente montare il dispositivo sul manubrio della bici (la staffa è inclusa), e partire. Una volta partiti, il dispositivo si collega ai satelliti per la rilevazione gps, riconosce quando sei in movimento e tramite la funzione AutoPause, si blocca quando ti fermi.

Si possono impostare degli avvisi per distanza, tempo, calorie.

Edge 200 memorizza fino a 130 ore di dati.

Prezzo: dai 129,00  

[Guarda gli accessori]

Chi l’ha provato ne parla benissimo!!!

Ottimo rapporto qualità-prezzo. Facile da utilizzare, aggancio satellite buono, ripetiamo, non è un navigatore, ma è possibile caricare i percorsi fatti da altri utenti.

 

Garmin EDGE 500. Anche questo dispositivo è facile da montare ed utilizzare, la confezione include sia staffa che elastici per il montaggio (la fascia invece è da acquistare a parte).

Funzione GPS con collegamento a satelliti ottimo, registra il percorso, scaricabile poi su altro dispositivo.

Permette di mostrare non solo dove siamo stati, ma unire i dati della corsa a quelli altimetrici ed alla cartografia.

Collegando il Garmin al pc (cavo usb incluso), è possibile appunto scaricare il contenuto tramite il Garmin training centre. Si possono caricare percorsi , anche se il piccolo schermo non è il massimo per seguire il tracciato, ma il dispositivo se non altro avverte quando non ci troviamo più sulla traccia predefinita.

Offre varie schermate impostabili anche durante la corsa: velocità, battito cardiaco, km percorsi, pendenza, ecc.

Se si segue un tracciato predefinito, alle schermate del tachimetro si aggiungono in automatico quella dell’altimetria e quella dove si visualizza la traccia, insieme a quanti km mancano alla fine, la nostra posizione rispetto a quella del virutal partner, oltre ad eventuali punti ristoro, valichi, ecc.

Anche l’Edge 500 riconosce il movimento e la sosta, senza dover accendere e spegnere manualmente la registrazione.

Ha anche la funzione altimetro, piuttosto precisa. Una batteria ricaricabile con cavo usb.

Chi l’ha usato si dichiara assolutamente soddisfatto dell’acquisto, ottimo rapporto qualità-prezzo. Durata della batteria ottima, buona visibilità dello schermo anche sotto il sole, ultra resistente a pioggia, fango, ecc.

E’ possibile, con il Virtual partner, correre contro .. noi stessi, per migliorare le nostre prestazioni.

Prezzo: dai 200,00 euro.

[Guarda gli accessori]

 

Garmin EDGE 520

Garmin EDGE 520. Saliamo ancora di livello. Anche in questo caso abbiamo un gps, impermeabile con autonomia batteria fino a 15 ore. Progettato per le due ruote, con satelliti gps e Glonass che permettono di avere dati su tempo, distanza e velocità in tempo reale.

I sensori ABC (altimetro, barometro, bussola) migliorano la navigazione e le funzioni. Lo si può collegare ai sensori ANT+, oltre alla fascia cardio, anche ai sensori di cadenza e velocità, oltre ad essere abilitato a ricevere i dati da cambi elettronici (Shimano Di2, Campagnolo EPS, Sram eTAP). Dal suo display è possibile visualizzare la carica della batteria del cambio, configurare il numero di denti del pacco pignoni e della guarnitura, osservare in grafica o numericamente il rapporto anteriore e posteriore ed il rapporto di trasmissione.

Utilizzando il sensore di potenza Vector, questo dispositivo rileva la soglia di potenza ed i watt/kg. E’ utilizzabile anche in allenamento su rulli.

Tramite Garmin connect si possono creare o caricare percorsi, ottimizzare l’allenamento, ingaggiare sfide virtuali con Virtual parnter.

Non solo, ma è compatibile con il sistema integrato per la sicurezza Varia.

Può essere associato allo smartphone, per ricezione sms e chiamate, condivisione sui social networks, meteo, ecc.

Anche questo non è ancora un navigatore.

Prezzo: dai 300 euro [verifica il prezzo]

 

Garmin EDGE 820.
Garmin EDGE 820.

Garmin EDGE 820. Saliamo ancora… Qui troviamo, oltre a tutto ciò che ci offre il 520, lo schermo touch screen, la funzione GroupTrack per monitorare la posizione degli altri componenti del gruppo, funzione di rilevamento degli incidenti via sms, fornisce stima del VO2 max e dei tempi di recupero.

Ha la cartografia precaricata con strade percorribili in bici, dati di quota, punti di interesse, ricerca degli indirizzi. Oltre a poter ovviamente caricare percorsi e mappe aggiuntive.

Costo: dai 400 euro

[verifica il prezzo GARMIN 820 PACK]

[verifica prezzo GARMIN 820]

 

bicinitalia
Author

bicinitalia

http://www.bicinitalia.it/
ESPLORARE LA NATURA PER ESSERE LIBERI E’ on-line un sito interamente dedicato ai ciclisti di tutte le categorie e discipline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *